INNOVAZIONE SOPRATTUTTO

L'esperienza costruttiva di TECMES di unita’ meccaniche per l’automazione
ha reso il proprio know-how tecnologico il punto focale dell’innovazione nella produzione.

PROGRAMMA DI PRODUZIONE

il programma di produzione delle macchine di confezionamento capsule compatibili con Espresso Point, Modo Mio, Blue, Nespresso, Dolce Gusto, Keurig k Cup. Produzioni macchina per 50, 100, 200, 300, 400, 600 capsule al minuto.

Ogni macchina racconta una storia

Macchine riempimento capsule

50/100 capsule al minuto
La velocità ciclica della tavola rotante è di 50 cicli al minuto per 10 o 12 stazioni. Con una pista di alimentazione vengono prodotte 50 capsule al minuto di caffè o solubili in genere.

VISUALIZZA SCHEDA TECNICA
200/300 capsule al minuto
La velocità ciclica della tavola rotante è di 50 cicli al minuto per 10, 12 o 16 stazioni. Con quattro piste di alimentazione vengono prodotte 200 capsule al minuto di caffè o solubili in genere.

VISUALIZZA SCHEDA TECNICA
200/400/600 capsule al minuto
In questa macchina a comando meccanico il nastro trasportatore delle capsule e l’albero centrale per il comando dei bracci lineari di presa sono comandati da un’unica motorizzazione in sincronismo meccanico, come per la tavola rotante, così da garantire tutta l’affidabilità, precisione e semplicità di funzionamento tipica delle macchine meccaniche.

VISUALIZZA SCHEDA TECNICA

Processo di confezionamento in atmosfera controllata


Questo processo di confezionamento è molto importante perché riguarda
lo stadio operativo della macchina a valle della macinatura del caffè tostato
ma prima del riempimento capsule, dove le stesse vengono prima “lavate”
e poi dosate di caffè singolarmente ed in atmosfera protetta,
con l’inserimento di azoto proprio nella specifica fase che precede la sigillatura
e questo per favorirne la conservazione degli aromi, preservare il caffè
dalla ossidazione ed evitare che il macinato entri a contatto diretto con l’aria,
principale causa di perdita delle qualità organolettiche di un buon caffè.

Il valore residuo di ossigeno misurato può variare da capsula a capsula
con valori limite di norma compresi tra lo 0,5% ed il 2%.

Il sistema è stato progettato per ridurre al minimo i volumi dell’area
dove l’azoto viene immesso a saturazione
e ciò permette
anche un sensibile risparmio sui costi di consumo del gas
oltre alle economie energetiche, tipiche e peculiari di una macchina unica a completo movimento meccanico.

Tecmes Nel Mondo

Fiere Divisione Capsule Caffè
 
TECMES Srl sarà presente
a HOST - Milano
Dal 20 al 24 Ottobre 2017
Visita il sito www.host.fieramilano.it

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più